Disciplina della raccolta dei funghi epigei spontanei

Pubblicato il 29 ottobre 2022 • Agricoltura

Delibera di Giunta Regionale n. 527 del 16/04/2018 Disciplina della raccolta dei funghi epigei spontanei nei territori dei Comuni non appartenenti ad Unioni di Comuni montani o in convenzione con esse o con Enti per la Gestione dei Parchi e la Biodiversita'.

Si ricorda che la raccolta dei funghi epigei nei Comuni di Pianura della Regione Emilia-Romagna e' possibile effettuarla a seguito del pagamento di un importo di euro 10,00 effettuato sul conto corrente postale dedicato n 1042629541 intestato a:   REGIONE EMILIA-ROMAGNA AUTORIZZAZIONE RACCOLTA FUNGHI S.TE

Il tesserino per la raccolta, che si identifica con la ricevuta di versamento, ha validita' semestrale a partire dalla data della sua emissione e deve sempre essere accompagnata da un documento di identità in corso di validita'.

Al momento del versamento, nella causale del bollettino postale dovranno essere chiaramente riportate le seguenti informazioni, pena l'invalidita' del permesso stesso:
1. Raccolta funghi nei Comuni alla D.D. n. 7491 del 21/04/2022;
2. Luogo e data di nascita del richiedente

Il bollettino postale premarcato puo' essere scaricato direttamente dal sito web della Regione Emilia-Romagna all'indirizzo:
http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/parchi-natura2000/sistema-regionale/funghi-sottobosco-tartufi/le-regole-per-la-raccolta-dei-funghi

Ulteriori informazioni sulla raccolta dei funghi epigei possono essere ottenute all'indirizzo web:
http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/parchi-natura2000/sistema-regionale/funghi-sottoboscotartufi/funghi


Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy